Meteorologia

Tregua dal maltempo al Nord? Sta già per finire! Due perturbazioni in arrivo

Le perturbazioni numero 1 e 2 di agosto agiranno a breve distanza l'una dall'altra. Il caldo è leggermente meno intenso in parte del Centro-Sud

Mentre oggi le regioni del Nord vivono una tregua dal maltempo, tra domani e mercoledì ben due perturbazioni (n.1 e 2 di agosto) riporteranno rovesci e temporali. Tra mercoledì e giovedì qualche episodio interesserà anche il Centro. L’ondata di caldo risulta leggermente meno intensa lungo l’Adriatico e sul basso Tirreno – affermano i meteorologi di iconameteo.it -, mentre nel settore ionico e nella Sicilia meridionale il clima rimane rovente, con temperature elevate fino a picchi di 40 gradi.

Meteo per le prossime ore

Su gran parte del Centro-Sud sole alternato a poche nuvole passeggere; qualche nuvola in più nel sud della Sardegna e soprattutto nel nordovest della Toscana dove non si esclude qualche scroscio di pioggia, specie a ridosso dell’Appennino.
Al Nord annuvolamenti associati a brevi rovesci o temporali isolati, più probabili sull’Emilia occidentale e sulle Alpi centro-orientali, localmente anche sul settore centro orientale della valle padana, in Liguria e sulla pianura veneta. Altrove tempo più soleggiato.
Temperature: massime in calo lungo l’Adriatico ed il basso Tirreno, dove si attenua il caldo intenso; ancora punte invece ben oltre i 35 gradi e a sfiorare i 40 nel settore ionico e nel sud della Sicilia. Al Nord valori per lo più sotto i 30 gradi.
Venti tesi di Libeccio sul basso Mar Ligure, fino a localmente moderati sugli altri mari di ponente che saranno per lo più mossi. Fino a molto mossi il Ligure, il Mar di Corsica e il Mare di Sardegna. In prevalenza poco mossi Adriatico e Ionio.

Meteo per domani, martedì 3 agosto

Al mattino possibili isolate piogge o rovesci fra alta Lombardia e alto Piemonte; qualche pioggia anche sulla Liguria di Levante. Deboli piovaschi su Sardegna orientale, basso Lazio, sud dell’Abruzzo. Dal pomeriggio rovesci e temporali isolati principalmente su Alpi e alta pianura padana; in serata qualche rovescio possibile anche sulla pianura veneta e friulana. Più soleggiato in Emilia Romagna e al Centro-Sud, ma con passaggio di un po’ di nuvole nel corso della giornata.
Temperature massime in lieve rialzo in Sardegna, stazionarie o in leggero calo altrove; valori leggermente sotto la media al Nord, vicini alla media al Centro e in Sardegna, ancora sopra la media con picchi oltre i 35 gradi al Sud e in Sicilia e vicini ai 40 gradi sulla Sicilia orientale.
Venti in prevalenza deboli, con rinforzi da est nel Canale di Sardegna.
Mari: mosso o molto mosso il Canale di Sardegna; localmente mossi Tirreno meridionale e mar Ligure; in prevalenza poco mossi gli altri bacini.

Meteo per mercoledì

Un’altra perturbazione raggiunge il Nord con qualche effetto anche sulla Toscana. Fino al pomeriggio prevalenza di tempo soleggiato al Sud, sulle Isole e buona parte di Lazio, Abruzzo e Molise; nubi sparse, alternate a schiarite sul resto del Centro, Emilia Romagna e settore dell’alto Adriatico; tempo instabile sul resto del Nord con piogge sparse e locali temporali, in estensione verso l’alto Adriatico a fine giornata. Alla sera possibili isolati rovesci in alta Toscana, Marche e Abruzzo.
Temperature massime in leggero calo al Nord, in leggero aumento nelle altre regioni: caldo intenso al Sud e in Sicilia con valori fra 34 e 40 gradi, e locali picchi oltre i 40 gradi sull’isola.
Venti per lo più deboli.
Mari in prevalenza calmi o poco mossi, eccetto il Tirreno sud-orientale e i canali delle Isole che
saranno localmente mossi.

Tags

Articoli correlati