Meteorologia

Torna il maltempo sul nostro Paese, domani prime piogge: ecco dove

La quinta perturbazione del mese sta per coinvolgere le nostre regioni

La tregua dal maltempo ha le ore contare: un nuovo peggioramento sta per raggiungere il nostro Paese, a iniziare dalla Sardegna. Sabato le piogge raggiungo la Sicilia e il resto del Sud. Domenica – avvertono i meteorologi di iconameteo.it -, sarà coinvolto anche il medio Adriatico.

Previsioni per le prossime ore

Sulla maggioranza delle regioni la giornata trascorrerà con tempo stabile e scarsa nuvolosità. Brevi piogge isolate sulla Sicilia ionica sud-orientale. Nel pomeriggio nuvolosità in aumento su Liguria di levante, Toscana, Umbria, Marche e Sardegna tirrenica, con le prime isolate e deboli piogge in serata nel sudest dell’Isola. Nella prossima notte torneranno le nebbie sulla Valle Padana e lungo le coste dell’alto Adriatico.

Previsioni per domani 

Tempo in prevalenza ancora soleggiato su Alpi, alta Pianura Padana, regioni centrali adriatiche, Sud e Sicilia, con qualche modesto annuvolamento in più nel settore del basso Ionio e la tendenza a un aumento delle nubi dalla sera nell’ovest della Sicilia. Strati di nubi basse nel resto della Val Padana, associati all’alba a nebbie anche fitte fino all’alto Adriatico. Nubi in aumento in Liguria, nel resto del Centro e in Sardegna. Piogge sparse e qualche rovescio nell’est della Sardegna, in intensificazione dalla sera con possibili temporali nel sud dell’Isola. Piogge deboli e isolate lungo le coste della bassa Toscana, a fine giornata anche in Liguria e nel Cuneese.

Previsioni per sabato

Nei settori più settentrionali di Piemonte e Lombardia, su Trentino Alto Adige, nord del Veneto e Friuli tempo ancora soleggiato. Nuvolosità in aumento nelle restanti regioni, più densa e associata a precipitazioni sparse  nelle Isole maggiori e sulla Calabria meridionale. Fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale, intensi e persistenti, nei settori meridionali e orientali della Sardegna e, dalla sera, anche sulla Sicilia. A fine giornata le precipitazioni si estenderanno al resto del Sud, al basso Lazio, Abruzzo e Molise. Al mattino deboli piogge tra il basso Piemonte e la Liguria centro-occidentale, in successivo esaurimento. Tra sera e soprattutto nella notte numerosi rovesci o temporali in estensione anche nel resto del Sud peninsulare e locali piogge più deboli anche sul medio Adriatico e nelle coste delle Venezie. All’alba presenza di nebbie su Val Padana orientale e coste adriatiche settentrionali.

Tags

Articoli correlati