Meteorologia

Tempo stabile sull’Italia per ancora un paio di giorni: peggioramento in arrivo

Nel weekend pre-natalizio un doppio peggioramento coinvolgere il Nord-Ovest, il Sud e le Isole

Il tempo stabile e soleggiato dominerà su gran parte d’Italia ancora per un paio di giorni – affermano i meteorologi di iconameteo,it, con clima relativamente mite per la stagione. Nel weekend che precede il Natale, però, svolta meteo in arrivo: due peggioramenti (perturbazione n.7 e n.8 del mese) andranno a coinvolgere il Nord ma anche le regioni meridionali e la Sicilia.

Previsioni per le prossime ore

Al Centro-Nord tempo prevalentemente soleggiato su Alpi, Piemonte occidentale, Triveneto, Lazio, settori meridionali di Marche e Umbria, Abruzzo e Molise; altrove cieli grigi a causa di strati bassi; sul centro-est della Liguria e nel nord-ovest della Toscana non si escludono brevi piogge o pioviggini.
Al Sud tempo abbastanza soleggiato, con qualche annuvolamento locale sulla Sicilia e sulle coste della Campania.
In Sardegna nuvolosità variabile sul lato tirrenico, cielo poco nuvoloso sul settore occidentale.
Temperature: massime stazionarie o in lieve rialzo, superiori alla norma. Al Centro-Sud valori massimi per lo più tra 14 e 19 gradi.

Previsioni per domani, venerdì 18 dicembre

In Pianura Padana, in Romagna, nel nord delle Marche e della Toscana cieli in prevalenza grigi a causa di foschie dense, nebbie o strati bassi dovuti al loro parziale sollevamento. Cielo molto nuvoloso in Liguria, con locali pioviggini, specie dalla sera. Modesti annuvolamenti nel resto della Toscana e lungo le coste dell’alto Adriatico. Nuvolosità variabile sulle Isole maggiori, su Calabria e Puglia meridionale, con qualche goccia di pioggia nel sud-est della Sardegna.
Nei restanti settori cielo sereno o poco nuvoloso.
Temperature: con poche e contenute variazioni. Clima mite per il periodo al Centro-Sud, in particolare al Sud e sulle Isole dove si potranno toccare ancora i 19-20 gradi.

Previsioni per sabato

Su Trentino Alto Adige, nord del Veneto e del Friuli, Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Nuvolosità variabile nelle restanti regioni, con alcune deboli e isolate piogge su Liguria,  nord della Toscana, Sardegna meridionale, coste meridionale e ionica della Sicilia e nel Trapanese.
A fine giornata tendenza a peggioramento, con precipitazioni in estensione a tutta la Sicilia e alla Calabria meridionale.
Al Nord, deboli piogge in risalita verso il basso Piemonte, la Lombardia e l’Emilia. Qualche fiocco di neve sulle Alpi occidentali oltre 1500 metri.
Temperature senza variazioni significative, con valori poco superiori alla norma. Al Centro-Sud e sulle Isole si potranno ancora toccare i 16-19 gradi.

Tags

Articoli correlati