Meteorologia

Previsioni meteo per domani, 11 gennaio: venerdì di maltempo al Centro-Sud

Neve fino a bassa quota su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia. Al mattino gelate diffuse in Val Padana

Continuerà fino a domani la fase di maltempo sulle regioni centrali adriatiche e al Sud. Al Nord invece, spiegano i meteorologi di Meteo Expert, non si prevedono piogge o nevicate almeno fino a metà mese.
Domani cadrà ancora neve fino a quote molto basse, specie sul medio Adriatico e il freddo raggiungerà il suo l’apice con un ulteriore calo delle temperature in tutta l’Italia.

Le previsioni meteo per il Nord-Ovest

Al mattino cielo in prevalenza sereno o al più poco nuvoloso. Temperature minime in calo con gelate diffuse anche in pianura. Nel pomeriggio soleggiato in tutte le regioni ma con velature di passaggio tra Val d’Aosta, Piemonte e Lombardia. Temperature massime in leggero calo. Venti da deboli, salvo moderati rinforzi da nord sulle Alpi centrali di confine. Mar Ligure poco mosso.

Le previsioni meteo per il Nord-Est

Al mattino annuvolamenti sparsi tra il Veneto meridionale, l’Emilia orientale e la Romagna. Cielo in prevalenza sereno altrove. Temperature minime stazionarie o in lieve calo.
Nel pomeriggio cielo poco nuvoloso sull’Alto Adige settentrionale e tra basso veneto ed Emilia Romagna; sereno altrove. Temperature massime in lieve calo. Venti per lo più deboli, salvo rinforzi da nord in Alto Adige. Mare tendente a poco mosso.

Le previsioni meteo per il Centro

Su regioni tirreniche e Umbria in gran parte soleggiato. Sulle regioni adriatiche nuvoloso con alcune precipitazioni sparse, nevose a quote molto basse fino in pianura nelle zone interne di Marche e Abruzzo. Temperature minime stazionarie o in lieve calo.  I fenomeni saranno in attenuazione nel pomeriggio sul versante adriatico ma localmente ancora possibili. Cielo poco nuvoloso in Toscana, Umbria, Lazio. Temperature massime senza variazioni di rilievo. Clima freddo. Venti moderati da nordest. Mari mossi.

Le previsioni meteo per il Sud

Ampie chiarite su coste campane e Puglia meridionale. Cielo nuvoloso altrove con locali piogge in Puglia e Calabria; quota neve intorno a 200-300 metri sul Gargano e 500 in Sila. Temperature minime in calo.
Nel pomeriggio poco nuvoloso lungo la fascia costiera della Campania, prevalenza di nuvole nelle altre regioni con qualche precipitazione sulla Puglia centro-settentrionale e nel sud della Calabria; quota neve sui rilievi della Puglia su 200-300 metri. Temperature in lieve calo. Venti deboli. Mari ancora mossi.

Le previsioni meteo per la Sicilia

Cielo parzialmente nuvoloso al mattino con schiarite più ampie nel Trapanese; deboli piogge intorno allo Stretto di Messina. Temperature minime in calo. Nel pomeriggio brevi piogge nel nordest dell’isola con quota neve sui rilievi intorno a 800, 900 metri. Irregolarmente nuvoloso nel resto della regione. Temperature senza variazioni di rilievo. Venti moderati da nord nel Canale di Sicilia, deboli altrove. Mari per lo più mossi.

Le previsioni meteo per la Sardegna

Tempo soleggiato ad inizio giornata con cielo sereno o poco nuvoloso nel nord dell’isola. Temperature minime senza variazioni di rilievo. Nel pomeriggio cielo poco nuvoloso, al più parzialmente nuvoloso nel nord-est della regione. Temperature massime in leggero calo. Venti moderati settentrionali lungo le coste tirreniche; deboli altrove. Poco mosso il Golfo di Cagliari, mossi o molto mossi gli altri mari.

Tags

Articoli correlati