Meteorologia

Le previsioni meteo per domani, 7 gennaio

Attenzione al freddo, che tornerà ad aumentare soprattutto al Centro-Sud

Nelle prossime ore un nuovo afflusso di aria gelida investirà l’Italia. La settimana inizierà dunque con un sapore decisamente invernale, anche se, fanno sapere i meteorologi di MOPI, non sono previsti un freddo intenso e una neve abbondante come quelli che hanno creato tanti disagi nei giorni scorsi.

Le previsioni meteo per il Nord-Ovest

Al mattino il tempo sarà in prevalenza sereno, con qualche nuvola in più sulla Lombardia orientale. Nel pomeriggio ancora qualche annuvolamento sulle Alpi lombarde, cielo in prevalenza soleggiato sul resto del Nord-Ovest. Le temperature minime saranno in lieve rialzo, anche se all’alba la colonnina di mercurio sarà ancora sotto lo zero in diverse località di pianura. Le temperature minime caleranno, ma saranno ancora sopra la media. Venti deboli con locali rinforzi sul Mar Ligure, che resta mosso al largo.

Le previsioni meteo per il Nord-Est

Domattina i settori occidentali di Veneto ed Emilia Romagna godranno ancora di ampie schiarite. Altrove prevarranno le nubi, con qualche nevicata sul nord dell’Alto Adige.
Nel pomeriggio ci saranno ancora un po’ di nuvole, soprattutto sulle Venezie e sulle Alpi di confine, prevalenza di tempo soleggiato altrove. Temperature massime caleranno e i venti saranno deboli.

Le previsioni meteo per il Centro Italia

Sarà una mattinata nuvolosa sulle regioni adriatiche e nel basso Lazio; isolate precipitazioni fra Abruzzo e Molise, con neve oltre 300 metri. Altrove il cielo sarà in prevalenza sereno. Il pomeriggio sarà soleggiato nel settore tirrenico, mentre prevarranno le nubi sul versante adriatico con isolate precipitazioni fra Abruzzo e Molise. Quota neve intorno a 200 metri. Temperature massime in calo. Venti settentrionali, ancora a tratti moderati sull’Adriatico che resta mosso o molto mosso.

Le previsioni meteo per il Sud Italia

Domani ci sarà una nuvolosità irregolare su tutte le nostre regioni meridionali. Isolate precipitazioni interesseranno alcune zone della Puglia e della alta Calabria ionica, con quota neve intorno ai 200-300 metri. Nel pomeriggio ancora un po’ di nubi sparse, a parte ampie schiarite sulle coste campane. Massime in calo con valori che tornano ovunque al di sotto la media. Venti a tratti intensi settentrionali, mari mossi o molto mossi.

Le previsioni Meteo per la Sardegna

Sull’isola della Sardegna il cielo, domani mattina, sarà in prevalenza poco nuvoloso. Nel pomeriggio il tempo diventerà più soleggiato, con poche nuvole sparse. Le temperature massime non subiranno importanti variazioni e i venti saranno deboli. Mossi o molto mossi mare e canale di Sardegna; poco mossi gli altri mari.

Le previsioni meteo per la Sicilia

Domattina ci saranno un po’ di nubi sul settore nord della Sicilia, mentre quello meridionale godrà di ampie schiarite. Nel pomeriggio tempo soleggiato, a parte ancora qualche nuvola sul settore nord. Le temperature massime caleranno leggermente e soffieranno venti settentrionali fino a moderati. Mari mossi o molto mossi.

Tags

Articoli correlati