Meteorologia

Ondata di caldo intenso verso lo stop: sarà un weekend senza eccessi!

Oggi tornano a respirare le regioni del Centro e la Sardegna mentre domani toccherà al Sud e alla Sicilia

Il caldo intenso sta per interrompersi ovunque. Oggi, grazie a una massa d’aria più temperata al seguito della perturbazione n.3 di luglio, la stessa che ieri ha causato una fase di maltempo al Nord, si attenua la calura al Centro e in Sardegna mentre domani toccherà all’estremo Sud e alla Sicilia. Si profila dunque un weekend soleggiato su tutte le regioni – affermano i meteorologi di iconameteo.it -, ma senza eccessi di caldo. Poi, tra lunedì e martedì, nuova impennata delle temperature, destinata tuttavia a durare poco.

Previsioni meteo per le prossime ore

Al Nord ritorno a un tempo prevalentemente stabile e soleggiato; soltanto sulle Alpi orientali un po’ di nuvole sparse residue con occasionali rovesci nel pomeriggio tra Cadore e Carnia. La giornata sarà soleggiata anche nelle regioni del Centro-Sud, con al più qualche velatura di passaggio e locali annuvolamenti lungo l’Appennino.
Temperature in rialzo al Nord-Ovest; in calo al Nord-Est, Centro, Sardegna, Campania e Puglia centro settentrionale. Farà ancora molto caldo all’estremo Sud e in Sicilia con valori superiori a 35 gradi e localmente vicini ai 40.
Giornata ventilata al Centro-Sud per venti da deboli a moderati di Maestrale.
Mari: localmente mossi i mari di ponente e il medio Adriatico, fino a molto mossi il Mare di Corsica e il Golfo dell’Asinara; poco mossi i restanti mari.

Previsioni meteo per domani 

Sarà una giornata soleggiata in tutta l’Italia, con soltanto un po’ di nuvolosità in sviluppo nelle zone montuose, in particolare sulle Alpi, dove saranno possibili brevi e sporadici acquazzoni pomeridiani in Alto Adige, Valle d’Aosta e Canavese. In serata nuvole più compatte sulle Alpi centrali, con possibili locali rovesci.
Caldo in attenuazione al Sud e in Sicilia, lievi rialzi al Centro-Nord; in quasi tutto il Paese valori per lo più compresi tra 28 e 35 gradi.
Venti di Maestrale ancora localmente moderati al Centro-Sud.
Mari da poco mossi a mossi, fino a localmente molto mosso il basso Adriatico.

Previsioni meteo per domenica

Sarà una giornata soleggiata in quasi tutta Italia, con l’eccezione del Nord-Est dove fino al mattino una nuvolosità variabile sarà associata a qualche rovescio o brevi temporali su Alpi e Prealpi. Nel pomeriggio un po’ di nubi innocue solo sulle Alpi orientali e lungo l’Appennino.
Temperature per lo più in lieve rialzo, tranne all’estremo Sud e in Sicilia.
Venti deboli, con locali rinforzi per lo più di Maestrale sul Tirreno, al Sud e nelle Isole.
Fino a localmente mossi basso Ligure, Tirreno centro-meridionale, medio e basso Adriatico, basso Ionio e Canale di Sicilia.

Tags

Articoli correlati