MeteorologiaPrimo Piano

Meteo, sarà un venerdì bollente: tutte le zone a rischio 40°C

Picco del caldo africano. Sabato lieve attenuazione della calura ma durerà poco

Il caldo africano sull’Europa sta raggiungendo l’apice proprio in queste ore. L’Anticiclone Nord-Africano sta dominando la situazione sull’Europa centro-occidentale con il suo carico di aria bollente di origine sahariana. In Italia le temperature massime saranno comprese fra 32 e 38 gradi, ma con possibili picchi intorno ai 40 gradi soprattutto al Nord e sul versante tirrenico della Penisola. Il caldo sarà intenso e afoso anche di notte nelle grandi città dove il termometro farà fatica a scendere sotto i 25 gradi. Un ridimensionamento della calura, grazie ad un lieve calo termico, è atteso per il fine settimana, quando le temperature resteranno ancora superiori alle medie climatiche, ma con valori in generali sotto ai 35 gradi.

Le previsioni di Meteo Expert per oggi 28 giugno

Sarà un venerdì ancora estremamente caldo e prevalentemente soleggiato. Da segnalare qualche annuvolamento lungo la fascia prealpina, la dorsale appenninica le zone interne tra Toscana Umbria e Lazio, più densi attorno all’Appennino centrale dove non si escludono locali e brevi temporali di calore. Le temperature massime inizieranno a calare di 1-3 gradi sulle regioni settentrionali dove ci si allontanerà dalla soglia dei 40°C. Punte di 37-38 gradi su Toscana, Umbria Lazio e Sardegna.

Tags

Articoli correlati