Meteorologia

Meteo, peggioramento in vista: ecco dove

“L’alta pressione presente sul Mediterraneo centro-occidentale sta iniziando a indebolirsi lungo il suo margine settentrionale e ad arretrare verso sud. Venti umidi meridionali in intensificazione sui mari di ponente e un progressivo aumento della nuvolosità al Nord anticipano l’arrivo di una debole perturbazione, la quarta di ottobre, che tra stanotte e domani coinvolgerà le regioni settentrionali e parte del Centro, risultando più attiva in prossimità delle Alpi, sul settore del Levante Ligure e localmente su quello tirrenico. La mite ventilazione meridionale favorirà ulteriori rialzi delle temperature, specialmente sulle regioni adriatiche e nelle Isole, con valori temporaneamente oltre la norma.
Tra la fine di giovedì e la giornata di venerdì  – anticipano i meteorologi di IconaMeteo.it –, l’ingresso di un ulteriore impulso instabile nel Mediterraneo favorirà fenomeni localmente a carattere di rovescio sul Nord-Est, al Centro, in Campania e Sicilia. I venti ruoteranno gradualmente dai quadranti settentrionali e specialmente dal weekend risentiremo dell’afflusso di aria più fresca”.

Controlla le previsioni meteo per il tuo comune su www.iconameteo.it

Tags

Articoli correlati