Meteorologia

Meteo, nella settimana di Ferragosto cambia tutto

Dopo la fiammata di caldo intenso si tornerà su valori decisamente più in linea con le medie

Secondo le previsioni meteo nella settimana di Ferragosto vivremo un deciso cambiamento della situazione. Dopo la fiammata di caldo africano che ha arroventato l’Italia per diversi giorni, registreremo un calo delle temperature e dei tassi di umidità con un caldo decisamente più sopportabile e senza eccessi. Dopo un primo calo termico atteso martedì al Nord e su parte del Centro, mercoledì sarà la volta della Sardegna e poi entro il 15 agosto i venti più freschi di Maestrale irromperanno anche all’estremo Sud. Questo cambio di scenario sarà accompagnato dal maltempo? Le prospettive sono buone: il calo termico vedrà anche una prevalenza di sole, con qualche temporale concentrato soprattutto in montagna. Nessuna burrasca di Ferragosto in vista dunque.

Nel dettaglio martedì 13 qualche temporale potrà interessare  ancora l’estremo Nordovest e le Alpi orientali in locale sconfinamento in serata verso l’alta pianura veneta. Sul resto d’Italia prevarrà nel complesso il sole, alternato a qualche nuvola passeggera ma innocua su gran parte del Centro-nord. Caldo in attenuazione al Nordest, in Emilia Romagna, su parte del Centro e Sardegna occidentale.
Inizierà ad attivarsi il Maestrale in Sardegna.
Mercoledì 14 le correnti più fresche tenderanno a raggiungere anche le regioni centrali dove è prevista un’attenuazione del caldo, mentre il Sud rimarrà ancora alle prese con le temperature elevate. Le regioni settentrionali vedranno il passaggio di un po’ di nuvole accompagnate da scarso rischio di precipitazioni.
Per Ferragosto l’ondata di caldo si attenuerà anche sulle regioni meridionali grazie ai venti di Maestrale più freschi che soffieranno su tutti i nostri mari.La giornata vedrà una prevalenza di sole con basso rischio di pioggia e solo la possibilità di qualche breve e isolato temporale pomeridiano sulle Alpi centro-orientali.

Tags

Articoli correlati