Meteorologia

Meteo, la pioggia non molla la presa: ancora maltempo in molte regioni

“La perturbazione numero 5 di aprile continua a influenzare le condizioni meteo in molte regioni, associata all’afflusso di aria fredda. E’ quindi responsabile di un raffreddamento verso temperature inferiori alle medie stagionali, oltre che condizioni di instabilità, con il rischio di forti piogge o temporali, accompagnati da nevicate sull’Appennino. Si sta intensificando anche la ventilazione – avvertono i meteorologi di iconameteo.it -, in rotazione intorno alla depressione che si sta spostando dal Ligure verso l’Adriatico, con Maestrale anche forte sul Tirreno e nelle Isole e l’innesco della Bora sull’alto Adriatico.
Nella giornata di domani la perturbazione si allontanerà verso i Balcani favorendo un miglioramento delle condizioni meteo. Per un paio di giorni l’Italia risentirà comunque della presenza di una circolazione depressionaria centrata oltralpe, con aria fredda al suo interno. Questa situazione si potrà tradurre per il nostro Paese in sporadici episodi di instabilità e temperature comunque contenute, che rimarranno in generale al di sotto della media nonostante la maggiore presenza di sole. Venerdì poi una nuova perturbazione si avvicinerà dal Mediterraneo occidentale, determinando un peggioramento soprattutto in Sardegna e in Sicilia”.

Controlla  le previsioni per la tua zona su www.iconameteo.it

Tags

Articoli correlati