Meteorologia

Meteo, dopo una brevissima tregua, da giovedì ancora forte maltempo. Le previsioni

Mercoledì breve miglioramento con la perturbazione n. 5 che si allontanerà verso est

Seconda settimana di novembre nel segno del maltempo sull’Italia: sono ben 5 le perturbazioni giunte dall’inizio del mese, l’ultima è quella attualmente ancora in azione, destinata ad allontanarsi verso est nel corso della giornata di mercoledì, seguita da un miglioramento solo parziale e molto breve. Tra giovedì e venerdì, infatti, giungerà la perturbazione numero 6, responsabile di una nuova fase perturbata

Le previsioni meteo dettagliate per mercoledì

Domani (mercoledì) cielo molto nuvoloso e precipitazioni sparse nel Triveneto, nevose sopra 700-1000 m, in esaurimento tra pomeriggio e sera. Su Valle d’Aosta, Piemonte, ovest della Lombardia e Liguria passaggio a tempo soleggiato. Nel resto del Paese nuvolosità variabile, in diradamento dal pomeriggio sulla Sicilia e, verso sera, anche sul medio e basso Adriatico e nei settori ionici.  Rovesci e temporali più probabili e frequenti su Campania e Calabria tirrenica; nella prima parte del giorno piogge residue non escluse anche su est Lombardia, Emilia, Toscana e costa laziale. Dalla sera tendenza a peggioramento, con piogge e temporali, sulla Sardegna. Temperature: in calo quasi ovunque le minime, vicine allo zero al Nordovest; massime in leggero rialzo al Sud e sulle isole. Venti: ancora forti o molto forti a inizio giornata al Sud e sulle Isole, in attenuazione dalla sera. Mari: agitati quelli meridionali e i bacini attorno alle Isole.

 

Tags

Articoli correlati