Meteorologia

Meteo domenica: ancora qualche rovescio di pioggia al Centro-Nord, al Sud caldo in aumento

Situazione meteo ancora all'insegna di una spiccata variabilità atmosferica. Con l'inizio della nuova settimana il tempo tenderà a stabilizzarsi

Una debole perturbazione, la numero 9 del mese di maggio, ha raggiunto l’Italia e – come spiegano i meteorologi di IconaMeteo.it –  interesserà, seppur con pochi effetti in termini di precipitazioni piovose, soprattutto le regioni centro settentrionali e in particolare i settori alpini.  Lunedì la perturbazione numero 9 del mese, allontanandosi verso est, lascerà qualche strascico di tempo un po’ instabile sulle regioni nordorientali mentre sul resto del Paese prevarranno condizioni di tempo soleggiato. Ben diversa la situazione al Sud e sulle Isole maggiori dove sta affluendo una massa d’aria gradualmente più calda che porterà le temperature massime ad aggirarsi intorno ai 30 gradi.

Nel pomeriggio domenica 16 maggio saranno possibili locali piovaschi su Marche, Levante Ligure, nord dell’Umbria e della Toscana; piogge sparse sulle Alpi, sull’alto Veneto e sul Friuli, in intensificazione la sera sulle Alpi orientali e in locale estensione alla fascia prealpina lombarda con possibili rovesci o temporali. Temperature massime in aumento sul versante adriatico, al Sud, nel nord della Sicilia e in Sardegna con valori diffusamente oltre i 25 gradi e punte fino a sfiorare i 30 gradi sulle Isole. Da segnalare anche la presenza di venti meridionali con possibili forti raffiche (50-60 Km/h) lungo il crinale appenninico e in Romagna.

L’instabilità atmosferica tenderà a diminuire a partire dalla giornata di lunedì anche se sarà ancora possibile qualche pioggia su Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia, nel pomeriggio locali rovesci o brevi temporali in sviluppo tra le Orobie, il Trentino, il nord del Veneto e del Friuli, con occasionali sconfinamenti verso le pianure vicine. Le temperature massime saranno in calo nell’ovest della Sardegna, mentre aumenteranno al Nordovest e al Centrosud: valori diffusamente superiori ai 20 gradi, con punte tra 25 e 30 gradi sul medio Adriatico, al Sud e sulla Sicilia, anche nel sud dell’isola. Lunedì sarà una giornata ventosa su parte delle nostre regioni, soffieranno venti occidentali su Emilia Romagna, mari e regioni centro-meridionali, con forti raffiche di Libeccio tra il mar Ligure, la dorsale appenninica settentrionale e la Romagna con raffiche fino a 60-70 Km/h.

Controlla le previsioni per la tua città su IconaMeteo.it

 

Tags

Articoli correlati