Meteorologia

Meteo, crollo termico al Nord ed estate al Sud: i dettagli

Nuove perturbazioni in vista sull'Italia, ma sarà il Centro-nord a vederne gli effetti più importanti

Si profilano grandi cambiamenti meteo per l’Italia nei prossimi giorni, weekend compreso. La seconda parte della settimana sarà infatti decisamente dinamica: una nuova perturbazione atlantica (la n.2 del mese di settembre) investirà le regioni del Centro-nord tra giovedì pomeriggio e la giornata di venerdì, dando luogo a precipitazioni localmente anche intense, specie al Nordovest e in Emilia Romagna. Una terza e intensa perturbazione potrebbe interessare poi il Nord Italia nella giornata di domenica per coinvolgere anche il Centro-sud all’inizio della prossima settimana.

Stiamo vivendo giornate con temperature in linea con le medie stagionali e con un clima tipico da fine estate. I valori però sono destinati a diminuire, anche in modo sensibile, specie al Nord. Venerdì è atteso infatti un ulteriore e generale calo delle temperature, che sarà piuttosto sensibile sulle regioni settentrionali con valori anche di diversi gradi al di sotto delle medie stagionali.
A Milano passeremo dai 28 gradi di oggi a 21°C previsti venerdì, a Torino da 25°C a 20°C, a Bologna da 28°C a 22°C. Nel fine settimana il clima sarà piuttosto fresco al Nord, mentre avremo ancora valori estivi al Sud con temperature intorno ai 30°C.

Tags

Articoli correlati