Meteorologia

Meteo, Capodanno con l’anticiclone: rischio nebbia e caldo anomalo

“Un robusto anticiclone ha spostato il suo centro sul Mediterraneo sud occidentale e ora la sua influenza si estende a tutta l’Italia. L’alta pressione è accompagnata da una massa d’aria estremamente mite che caratterizzerà le giornate intorno al Capodanno. Sarà un periodo contrassegnato da temperature eccezionalmente alte nelle aree soleggiate e in montagna, in particolare sulle Alpi occidentali dove lo scarto potrebbe essere anche di 10-15 gradi oltre le medie stagionali, e da una diffusa stabilità atmosferica. Tali condizioni saranno favorevoli all’accumulo di inquinanti e alla formazione di nebbie o nubi molto basse localmente anche persistenti, specie in Valle Padana, sull’Adriatico centrosettentrionale e nel settore ligure. Nelle aree nebbiose le temperature diurne rimarranno più contenute – affermano i meteorologi di IconaMeteo.it – rendendo meno evidente l’anomalia termica positiva.
L’anticiclone raggiungerà la sua massima intensità il giorno di Capodanno e in seguito inizierà molto gradualmente ad indebolirsi, specialmente all’altezza delle regioni settentrionali. Per una svolta un po’ significativa dello scenario meteorologico bisognerà comunque attendere almeno fino ai giorni 4 o 5 di gennaio”.

Controlla le previsioni meteo per il tuo comune su www.iconameteo.it

Tags

Articoli correlati