Meteorologia

Meteo, caldo protagonista da Nord a Sud: le zone più roventi

Tra giovedì e venerdì l'apice del caldo: possibile superare i 40 gradi

È il caldo il grande protagonista meteo di questi giorni: estremamente intenso da Nord a Sud, raggiungerà l’apice tra giovedì e venerdì quando nelle zone più roventi sarà addirittura possibile superare la soglia dei 40 gradi.

Solo la prima perturbazione di agosto metterà fine a questa intensa ondata di caldo – avvertono i meteorologi di iconameteo.it -: secondo l’attuale tendenza meteo il fronte freddo raggiungerà il Nord tra domenica e lunedì, per poi coinvolgere anche il resto del Paese.

Le previsioni meteo per le prossime ore

Su quasi tutte le regioni italiane tempo generalmente soleggiato e molto caldo, qualche modesto annuvolamento al Nord, specie a ridosso delle Alpi. Nel pomeriggio potranno svilupparsi locali rovesci o temporali nelle zone alpine orientali, in forma più sporadica anche su quelle centro-occidentali. Tra sera e notte non si esclude la possibilità di rovesci o isolati temporali in pianura su Piemonte e Lombardia.

Domani il caldo si farà ancora più intenso, soprattutto al Centro-Sud: nelle ore più calde registreremo valori compresi tra i 32 e i 36 gradi in gran parte del Paese, con punte anche superiori al Centro-Sud e sulle Isole maggiori. In particolare, sulle regioni tirreniche al Sud e sulle Isole maggiori si potrebbero toccare valori fino a 38-39 gradi, ma sarà possibile registrare picchi intorno ai 40 gradi nel foggiano, nelle zone interne tra il Lazio e l’Umbria e nell’interno della Sardegna.

Segui gli aggiornamenti su IconaMeteo.it

Tags

Articoli correlati