Meteorologia

Meteo, aria gelida per l’Epifania? Gli aggiornamenti

Dopo un avvio del 2020 con l'Anticiclone nord-africano e temperature sopra le medie le cose potrebbero cambiare nettamente

Il nuovo anno ha preso il via con sole e temperature sopra le medie ma per l’Epifania le previsioni meteo indicano un grosso cambio di scenario. Aria gelida dalla Scandinavia potrebbe riversarsi sui Balcani riuscendo, così come già accaduto a fine dicembre, a lambire l’Italia. Le conseguenze potrebbero tradursi in un sensibile calo termico con nevicate a quote relativamente basse sul settore del medio Adriatico e al Sud. Si tratta però di una tendenza che andrà calibrata e aggiornata nelle prossime ore.

Le previsioni per i prossimi giorni

Dopo un giovedì soleggiato per venerdì al Centro-nord e sulla Sardegna transiterà una maggiore nuvolosità, più compatta tra Liguria centro-orientale e alta Toscana dove nella notte potranno verificarsi locali deboli piogge o pioviggini. Resiste il sole al Sud e sulla Sicilia con solo delle velature di passaggio sopratutto in serata. I venti saranno di Libeccio sul Mar Ligure, e nord-occidentali su mare Adriatico, Sud e Sicilia. Le temperature saranno in generale al di sopra delle medie.
Sabato prevarrà il sole al Nord. Al Centro-sud e Isole transiterà della nuvolosità ma senza rischio di pioggia. Domenica potrebbe iniziare ad arrivare aria più fredda dalla Scandinavia con conseguenti annuvolamenti sul medio Adriatico e al Sud, zone in cui non si escludono precipitazioni, nevose oltre i 600- 800 metri sui rilievi del Sud e oltre i 1500 metri nelle zone interne della Sicilia tirrenica. Le temperature tenderanno a calare, in modo più sensibile sulle regioni adriatiche  e meridionali, investite dal venti freddi. Dopo L‘Epifania l’alta pressione tornerà a rinforzarsi riportando ovunque tempo stabile e un rialzo termico. La situazione sarà favorevole alla formazioni di nebbie in Pianura Padana, che potrebbero anche risultare persistenti nelle ore centrali del giorno lungo la fascia intorno al Po.

 

 

Tags

Articoli correlati