Meteorologia

Meteo, al via una settimana con maltempo, freddo e neve fino in pianura

Inizio di settimana contrassegnato da venti settentrionali anche intensi che stanno convogliando aria più fredda fino alle regioni meridionali, e da tempo ancora instabile sul medio Adriatico e al Sud, dove risulta ancora attiva la seconda perturbazione di questo mese di dicembre. La neve in Appennino  – affermano i meteorologi di IconaMeteo.it -, scenderà nel settore centrale fino a quote intorno ai 600-800 metri.

Domani, martedì, la perturbazione si allontanerà dall’Italia: le ultime precipitazioni significative si verificheranno sulla Sicilia settentrionale, mentre le schiarite sul Centro-Nord saranno ampie, con gelate diffuse e localmente intense in pianura al Nord. Si tratta però di una tregua temporanea.

Per il mercoledì dell’Immacolata si conferma infatti l’arrivo di un’altra perturbazione (n° 3) che nel corso della giornata coinvolgerà tutto il Nord, le regioni tirreniche fino alla Campania e la Sardegna. L’aria fredda preesistente favorirà sulle regioni settentrionali nevicate fino a quote molto basse, anche in pianura sul Nord-Ovest.

Le previsioni meteo dettagliate su IconaMeteo.it

Tags

Articoli correlati