Meteorologia

Meteo, a Natale drastica svolta: tornano freddo, vento forte e neve

Le condizioni meteo, in questo inizio settimana, continuano ad essere stabili grazie ad un promontorio anticiclonico, associato ad una massa d’aria tiepida, in espansione dal Marocco verso la penisola italiana. Nelle giornate pre-natalizie questa struttura assicurerà condizioni di stabilità atmosferica e clima mite su molte aree del nostro paese. I venti di libeccio, inizialmente deboli, tenderanno gradualmente a intensificarsi a partire da mercoledì e dai mari di ponente, favorendo alcune piogge sul Levante Ligure e sulla Toscana settentrionale.

La situazione descritta – affermano i meteorologi di iconameteo.it – subirà un cambiamento radicale tra la fine di giovedì e Natale a causa del rapido transito di una perturbazione a carattere di fronte freddo sopra le regioni settentrionali e del successivo spostamento più lento su quelle centro meridionali.

Meteo delle Feste di Natale: tutte le ultime novità

Il passaggio di questo fronte sarà accompagnato da un sensibile rinforzo dei venti e seguito  da un significativo calo termico con nevicate fino a basse quote sull’Appennino. Stando allo scenario attualmente più probabile sabato 26 il tempo risulterà ancora perturbato al Sud, in Sicilia e sulle regioni medio adriatiche a causa della formazione di una circolazione ciclonica nei pressi delle regioni meridionali.

Le previsioni meteo dettagliate su IconaMeteo.it

Tags

Articoli correlati