MeteorologiaPrimo Piano

Maltempo, Liguria sott’acqua: esondati due rii, Genova e Savona in allerta

Bloccata la viabilità, l'Arpal mette in guardia sull'innalzamento del livello dei fiumi

Allagamenti in Valpolcevera per la pioggia intensa che si è abbattuta in particolare tra le 2 e le 4 del mattino: sono esondati i rii Fegino e Ruscarolo. Diverse strade cittadine sono state chiuse e la protezione civile invita i cittadini delle zone interessate a non uscire di casa. Chiuse in particolare corso Perrone, via Renata Bianchi, via Perlasca, piazza Montano, via Fillak e via Reti a Sampierdarena, via Borzoli, la rotatoria verso il ponte e via Ferri, e via San Quirico, per allagamenti. Situazione critica anche a Teglia e Rivarolo per allagamenti. A Certosa allagato il sottopasso di Brin. (ANSA)

Il fronte temporalesco si è ora spostato verso Genova e Savona. L’Arpal scrive che “dopo aver stazionato fino alle 4:30 circa sulla Valpocevera, il sistema temporalesco ha perso temporaneamente vigore per poi svilupparsi nuovamente sul Ponente, tra Genova e Savona. Attualmente si osserva una linea temporalesca posizionata tra Arenzano e Varazze dove si registrano piogge tra moderate e forti con un massimo di 32 mm/1h a Fiorino. Le piogge delle ultime ore hanno prodotto innalzamenti dei livelli strumentati dei bacini del Polcevera, del Bisagno e dell’Orba. I picchi di piena sono transitati raggiungendo valori prossimi al livello di piene rive ed attualmente risultano in lenta discesa. La struttura adesso sta interessando i bacini tra i comuni di Genova e Varazze, qui si stanno registrando modesti innalzamenti”.

Tags

Articoli correlati