ItaliaMeteorologiaPrimo Piano

Maltempo e fine del caldo. Violenti temporali e locali nubifragi: le zone a rischio

Le previsioni meteo segnalano l'arrivo di una perturbazione atlantica che porterà maltempo specie al Nord

In questo fine settimana, i meteorologi di Meteo Expert, segnalano un brusco cambiamento delle condizioni meteo: una perturbazione atlantica, con il suo carico di aria fresca e instabile, sta raggiungendo la nostra Penisola.
La perturbazione porterà via il caldo intenso che ci ha coinvolto nei giorni scorsi, prima al Nord, e poi domani (domenica) anche nelle regioni centrali.
Il forte contrasto tra l’aria calda e umida che ristagna sulla nostra Penisola e quella più fresca in arrivo dall’Atlantico causerà la formazione di intensi temporali: la fase peggiore è prevista tra questa sera e la giornata di domani, quando tutto il Centro-Nord sarà a rischio di violenti temporali, locali nubifragi, associati a grandine e forti raffiche di vento.
Le zone a rischio temporali, grandine e forti raffiche di vento:
Previsti rovesci e temporali su Piemonte, Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta, Veneto e alta Toscana; in generale bello nel resto d’Italia. Nel pomeriggio ancora rovesci e temporali sparsi al Nord e, seppur in forma più isolata anche tra Toscane ed Umbria. Tra sera e notte rovesci e temporali diffusi, localmente anche intensi, su tutto il Nord, Toscana, Umbria, Lazio.
La protezione civile segnala una allerta arancione in Lombardia e su parte del Veneto. Allerta gialla sul resto della Lombardia e del Veneto, in Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Liguria e su gran parte di Piemonte e Toscana. 

Tags

Articoli correlati