CronacaMeteorologia

Maltempo intenso in arrivo: l’allerta meteo

Andiamo incontro a un sabato di maltempo: è allerta gialla in sette regioni

Andiamo incontro a un weekend di maltempo intenso, con vento forte e rischio di nubifragi: per la giornata di domani la Protezione Civile ha diramato l’allerta meteo su diverse regioni.

Le previsioni meteo per il weekend nei dettagli

La prima perturbazione di novembre investirà l’Italia sabato dando il via a una intensa ondata di maltempo: domani le piogge interesseranno soprattutto il Nord Italia, la Sardegna e le regioni centrali tirreniche. Per la giornata di sabato la Protezione Civile ha emesso l’allerta gialla di ordinaria criticità sulle seguenti regioni:

  • allerta gialla per rischio temporali su Calabria (Versante Jonico Meridionale, Versante Jonico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale), Lazio (Bacini Costieri Nord, Bacini Costieri Sud, Roma, Appennino di Rieti, Bacino Medio Tevere, Bacino del Liri, Aniene), Liguria (Bacini Liguri Marittimi di Levante, Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Levante, Bacini Liguri Padani di Ponente, Bacini Liguri Marittimi di Centro), Puglia (Salento), Toscana (Serchio-Costa, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Serchio-Lucca, Versilia, Ombrone Gr-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Etruria) e Umbria (Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiani – Paglia, Medio Tevere, Alto Tevere, Chiascio – Topino);
  • allerta gialla per rischio idraulico sulla Calabria (Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale);
  • allerta gialla per rischio idrogeologico su Calabria(Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale), Liguria(Bacini Liguri Marittimi di Levante), Puglia(Salento), Sardegna (Bacini Montevecchio – Pischilappiu, Iglesiente, Campidano, Bacino del Tirso, Logudoro) e Toscana (Serchio-Costa, Fiora e Albegna, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Isole, Ombrone Gr-Alto, Ombrone Gr-Medio, Serchio-Garfagnana-Lima, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Serchio-Lucca, Versilia, Ombrone Gr-Costa, Valdarno Inf., Valdelsa-Valdera, Arno-Costa, Etruria).

Nel Lazio la criticità prevista per domani decorre dal tardo pomeriggio, in Liguria dalle ore 9:00, in Sardegna dalle ore 16:00 e in Toscana dalle ore 17:00.

Tags

Articoli correlati