MeteorologiaPrimo Piano

L’Uragano Dorian diventerà un mostro di categoria 4

L'impatto dell'uragano sulle coste della Florida avverrà all'inizio della prossima settimana

Ogni previsione fatta finora si rivela esser stata fin troppo ottimistica: l’uragano Dorian diventerà un mostro di categoria 4 prima di impattare sulle coste della Florida. Fino a ieri le proiezioni sull’evoluzione futura di Dorian avevano previsto un suo graduale aumento di intensità, fino a raggiungere categoria 3. Le ultime analisi, però, non escludono che Dorian possa diventare addirittura un uragano di categoria 4.

Il ciclone sta infatti transitando sulle calde acque dei Caraibi, un carburante per l’uragano che quindi potrebbe presto assumere l’intensità di un uragano di categoria 4 (su una scala da 1 a 5).

Traiettoria Uragano Dorian
Traiettoria Uragano Dorian

Oggi Dorian dovrebbe intensificarsi fino a cat.3, ma entro domenica 1 settembre la sua forza potrebbe aumentare ulteriormente. Nel corso del weekend transiterà sulle Bahamas. Il suo arrivo sulla costa occidentale della Florida avverrà ad inizio della prossima settimana, proprio nel momento di massima intensità dell’uragano.

Dorian sta correndo ad una velocità di 20 km/h verso nord nord-ovest, ma oggi virerà puntando dritto verso la Florida. Dato che mancano ancora diversi giorni al suo impatto sulla terraferma, non sono state ancora diramate le allerta. Si temono però effetti devastanti: i venti di un uragano di categoria 4 raggiungono i 210-250 km/h; le mareggiate lungo le coste esposte possono essere distruttive, senza contare l’onda di tempesta dell’uragano.

Tags

Articoli correlati