MeteorologiaPrimo Piano

Le previsioni meteo per domani, 5 maggio

Aria artica in arrivo sull'Italia: colpo di coda dell'inverno con neve fino a quote insolitamente basse, vento forte e crollo delle temperature

E’ un inizio maggio movimentato dal punto di vista meteo: la perturbazione numero 3 del mese arriverà nel corso di questa notte dando luogo ad una intensa fase di maltempo di stampo tardo invernale che interesserà tutta Italia tra domenica e lunedì. L’aria fredda di origine artica che la accompagna, infatti, si riverserà nel Mediterraneo attivando venti molto forti, con raffiche anche oltre i 100 km/h, e portando delle nevicate fino a quote insolitamente basse per il periodo dapprima sulle Alpi centro-orientali e successivamente sull’Appennino, a iniziare dal settore emiliano. Le temperature subiranno un calo anche di 10 gradi in 24-48 ore: i valori si porteranno fino a 8-10 gradi al di sotto della norma tra domenica e lunedì.

Scopriamo cosa ci aspetta con le previsioni del tempo di Meteo Expert.

Le previsioni meteo per domani, 5 maggio

Su Nord-Est, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e nord delle Marche, cielo coperto con intense precipitazioni localmente anche temporalesche: fenomeni particolarmente insistenti tra Emilia orientale e Romagna, in esaurimento invece dal pomeriggio su Liguria e Lombardia durante la giornata. Nevicate sulle Alpi centrali e orientali fino a 600-800 metri di quota, neve anche in Appennino con limite delle nevicate a tratti fino a 500-600 metri nel settore emiliano. In giornata rovesci isolati possibili anche su Lazio, Campania e Calabria tirrenica. Sull’Appennino centrale quota neve in calo dalla sera fino a 1000 metri. Temperature in forte diminuzione al Centro-Nord e in Sardegna. Giornata ventosa per forti venti settentrionali, con addirittura raffiche tempestose anche oltre i 100 km/h in Liguria, Golfo di Trieste, Sardegna e aree alpine. Mari molto mossi o agitati con rischio mareggiate sulle coste esposte.

Tags

Articoli correlati