MeteorologiaPrimo Piano

Le previsioni meteo per domani, 12 marzo

Domani ancora piogge, temporali e forti venti al Sud

Un intenso fronte freddo proveniente dall’Europa Centrale (la perturbazione n. 4 di marzo) ha scavalcato le Alpi determinando un peggioramento del tempo sulle regioni dell’alto Adriatico e del Centro-Sud. Il passaggio di questo sistema perturbato è contrassegnato da locali rovesci e temporali ma, soprattutto, da un sensibile rinforzo dei venti a cui farà seguito un marcato calo delle temperature che riporterà la neve in Appennino anche sotto i 1000 metri. Anche i mari si presenteranno localmente molto agitati, con il rischio di mareggiate lungo le coste maggiormente esposte ai venti. Domani il sole torna a splendere in gran parte d’Italia con gli ultimi strascichi di maltempo previsti nella prima parte del giorno all’estremo Sud. Nelle regioni centro-meridionali giornata fredda e molto ventosa.

Le previsioni meteo per domani

Domani (martedì) in mattinata al Sud e in Sicilia cielo nuvoloso, con piogge e temporali tra Puglia, Calabria e Sicilia. Nevicate residue sull’Appennino meridionale e sui rilievi siciliani sopra 600-800 m. Nel resto del Paese cielo sereno o poco nuvoloso. Nel pomeriggio schiarite anche al Sud con le ultime piogge su Salento e Nord Sicilia. Giornata molto ventosa al Centro-Sud per venti di Tramontana o Maestrale, ma con tendenza ad un’attenuazione dei venti a fine giornata in Sardegna e al Centro. Temperature in generale diminuzione, più sensibile al Sud e Sicilia; in Piemonte valori mattutini anche leggermente sottozero.

Tags

Articoli correlati