Meteorologia

Forti TEMPORALI mettono fine all’ONDATA di CALDO

Una perturbazione in arrivo dalla Francia spazzerà via il caldo, a iniziare dal Nord

Quella di oggi sarà probabilmente la giornata più calda della settimana, ma l’ondata di caldo ha le ore contate. Una perturbazione in arrivo dalla Francia, la numero 2 del mese, – affermano i meteorologi di iconameteo.it – , stasera si avvicinerà alle regioni del Nord determinandovi un aumento dell’instabilità atmosferica con temporali anche di forte intensità, specie tra la notte e la giornata di venerdì. Sabato la perturbazione, associata ad un centro di bassa pressione, si trasferirà lentamente verso il Centro-Sud della Penisola, ponendo fine in tutto il Paese a questa prima ondata di caldo.

In particolare, giovedì l’instabilità aumenterà a partire dal pomeriggio tra sui settori alpini e localmente in pianura, tra Veneto e nord dell’Emilia; altrove prevarrà un cielo poco nuvoloso o sereno. A partire dalla sera il rischio di temporali, localmente anche forti, sarà elevato in Piemonte, Lombardia, Emilia e Triveneto. Al Centro-Sud, invece, cieli sereni o poco nuvolosi.

Venerdì il rischio di temporali riguarderà tutto il Nord, con rischio di grandine e raffiche di vento anche forti. Al Centro la giornata inizierà con prevalenza di sole, nel pomeriggio assisteremo allo sviluppo di temporali sparsi su Marche, Appennino toscano, Umbria, Abruzzo con il coinvolgimento verso sera anche di Molise e Appennino laziale. Nelle regioni meridionali e nelle Isole a giornata proseguirà all’insegna del sole, salvo lo sviluppo di un po’ di nubi in Appennino associate a brevi e isolati temporali di calore.

Tags

Articoli correlati