ItaliaMeteorologia

Forte maltempo in arrivo su tutto il Nord Italia: vento, piogge e temporali

Tra stasera e domani tutto il Nord e la Toscana saranno interessati da un'intensa fase perturbata

Una fase di forte maltempo sta per abbattersi sul nostro Paese, a partire dalle regioni del Nord. Tra la seconda parte della giornata odierna e quella di domani – affermano i meteorologi di IconaMeteo -, un’intensa perturbazione nord-atlantica (n.1 di giugno) interesserà la nostra Penisola. Il suo transito sarà accompagnato da forti venti e intense precipitazioni, oltre che da un sensibile calo delle temperature. Tra giovedì e venerdì, è atteso un peggioramento del tempo anche al Centro e al Sud.

Previsioni per le prossime ore

La giornata ha avuto inizio con tempo stabile e soleggiato, ma già nel pomeriggio è previsto un primo peggioramento. L’aumento dell’instabilità poterà nubi su gran parte delle regioni settentrionali e nelle zone interne del Centro-Sud, con rovesci e temporali sparsi su Alpi, Piemonte, alta Lombardia, Veneto e Friuli; locali rovesci o brevi temporali saranno possibili anche su Liguria, Emilia, Appennino centro-meridionale, basso Lazio e zone interne della Puglia.

I fenomeni insisteranno in molte zone del Nord anche in serata, tendendo a diventare più intensi su alto Piemonte, Prealpi e alta pianura Lombarda e in Friuli-Venezia Giulia.

Previsioni per giovedì: maltempo intenso

Il maltempo sarà particolarmente forte domani, con rovesci e temporali che interesseranno Nord e Toscana. Rovesci intensi e locali nubifragi sono previsti fin dal mattino in Liguria, alto Piemonte e alta Lombardia, dal pomeriggio anche al Nordest, nell’Appennino emiliano, sulla pianura lombarda e in Toscana.

Nelle aree interessate dalle precipitazioni più forti e continue sono attesi notevoli quantitativi di pioggia, anche oltre i 50 mm nell’arco delle 24 ore, ma con accumuli fino a 80-100 mm possibili nelle zone prealpine. Nelle zone del Nord interessate dai temporali, inoltre, saranno possibili forti raffiche di vento.

In serata si profila un lento miglioramento in Piemonte, Valle d’Aosta e nella Liguria di Ponente, mentre sulle altre regioni settentrionali persisterà il maltempo, con temporali più insistenti in Triveneto; il tempo peggiorerà anche al Centro-Sud, con rovesci e forti temporali la sera in Toscana e nord della Sardegna, in rapida estensione entro la notte a Lazio e Campania.

Previsioni per venerdì: giornata ventosa

Nella giornata di venerdì è atteso un miglioramento al Nord-Ovest, mentre dominerà ancora l’instabilità tra la Lombardia orientale e il Nordest con fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale.

Sulle regioni del Centro tempo abbastanza soleggiato lungo l’Adriatico, più nuvoloso tra le zone interne e il Tirreno con locali rovesci o temporali soprattutto al mattino e in graduale esaurimento dal pomeriggio.

Al Sud e in Sicilia inizio di giornata instabile, con temporali anche forti su Lucania, Campania, nordovest della Calabria e alto Ionio.

Al Nord temperature in calo anche di 4-5 gradi. Massime in rialzo su Nordovest, Emilia e alta Toscana, in calo nel resto del Centro-Sud ad eccezione della Sicilia meridionale: valori quasi ovunque inferiori alla norma.

Sarà inoltre una giornata all’insegna del vento: forti raffiche in Piemonte, Valle d’Aosta, Sardegna, coste tirreniche, Appennino e Salento.

Tags

Articoli correlati