EsteriMeteorologiaPrimo Piano

La Florida nel mirino degli uragani: i 5 più devastanti di sempre

L’uragano Dorian prosegue inesorabile il suo viaggio verso la Florida e secondo le previsioni arriverà sullo stato americano come un mostro di categoria 4. In passato altri uragani estremamente potenti hanno raggiunto la Florida, provocando danni enormi e, purtroppo, anche molte vittime. Ecco quali sono stati i 5 uragani più devastanti nello stato americano.

L’uragano Andrew
Era il 1992 quando l’uragano Andrew, un gigante di categoria 5, impattò sulla Florida con venti spaventosi che soffiavano 270 km/h. I danni stimati ammontarono a 26,5 miliardi di dollari e provocò la morte di 65 persone.

L’uragano Charley
Come probabilmente succederà con Dorian, Charley era un uragano di categoria 4 quando ha raggiunto la Florida, nel 2004. Provocò danni per 14 miliardi di dollari e uccise 15 persone.

L’uragano Wilma
Colpì la Florida nel 2005, come uragano di categoria 4, con venti a oltre 160 km orari. Secondo le stime i danni ammontarono a 20 miliardi di dollari e 87 persone persero la vita.

L’uragano Irma
Ha impattato sullo Stato nel 2017 ed è passato alla storia per le sue dimensioni impressionanti. Ha provocato danni per circa 50 miliardi di dollari, qualificandosi come uno degli uragani più costosi nella storia della Florida e di tutti gli Stati Uniti. In tutto, ha ucciso più di 130 persone.

L’uragano Michael
Secondo il National Weather Service è stato l’uragano più potente che abbia mai toccato terra sulla regione del Panhandle, dove è arrivato nel 2018. Ha provocato la morte di 74 persone.

Tags

Articoli correlati