Meteorologia

Domani atmosfera ancora instabile, ma con temporali localizzati: i dettagli

La prima perturbazione del mese si farà sentire anche nella giornata di domani

Domina l’atmosfera instabile al Centro-Sud e in Sicilia in questo avvio di weekend, segnato dal transito della prima perturbazione del mese che si rende responsabile di piogge e temporali. Domani il tempo tenderà a migliorare al Centro mentre sulle regioni meridionali insisterà qualche episodio di instabilità. A inizio settimana la situazione per l’estremo Sud non è destinata a variare di molto – affermano i meteorologi di iconameteo.it -, mentre altrove il rinforzo dell’alta pressione assicurerà una prosecuzione dell’estate ma senza eccessi di caldo.

Previsioni meteo per le prossime ore

Al Nord tempo parzialmente soleggiato, con zone di sereno più ampie in Valle Padana e lungo i litorali. Nelle aree alpine, nel pomeriggio, possibile sviluppo di alcuni rovesci e di isolati temporali.
Al Centro-Sud e sulle Isole condizioni di maggiore variabilità. La probabilità di rovesci o temporali isolati sarà più alta sul Lazio centro meridionale, nelle zone interne dell’Abruzzo, in Campania, sulla Basilicata, sulla Calabria e sulla Sicilia occidentale; brevi rovesci o isolati temporali isolati possibili anche in Toscana, sul versante tirrenico della Sardegna e in Puglia. Non si escludono fenomeni intensi, associati a grandine e raffiche di vento.
Temperature: massime in diminuzione nelle aree temporalesche delle regioni peninsulari. Valori nella norma, con punte attorno ai 30-32 gradi in Calabria e nelle Isole maggiori.
Venti: generalmente deboli e a prevalente regime di brezza lungo le coste, localmente fino a moderati meridionali tra il Canale di Sicilia e il mar Ionio.
Mari: localmente mossi il Tirreno, il mare di Sardegna, i Canali delle Isole; calmi o poco mossi i restanti bacini.

Previsioni meteo per domani, domenica 5 settembre 

Sulla Valle Padana, sulle regioni dell’alto Adriatico fino alle Marche, su quelle centrali tirreniche, in Umbria e sulla Sardegna tempo generalmente soleggiato. Nel pomeriggio locale aumento della nuvolosità a ridosso delle Alpi, associata a qualche breve rovescio o temporale isolato. Nel resto del paese cielo irregolarmente nuvoloso. Nelle prima parte della giornata rischio di rovesci isolati sulla Puglia centrale, nell’est della Lucania, su Calabria e Messinese; nella seconda parte della giornata rovesci isolati e possibili temporali sul Lazio meridionale, in Campania, sulla Lucania, in Calabria (specie sul lato ionico) e sulla Sicilia orientale.
Temperature: minime in lieve calo su gran parte del Centro-Sud. Massime in leggera flessione all’estremo Sud; altrove variazioni locali e contenute, per lo più al rialzo; valori in generale compresi tra 25 e 30 gradi.
Venti: generalmente deboli, o al più moderati, dai quadranti settentrionali; temporanei rinforzi nel Canale di Sicilia.
Mari: localmente fino a mossi il Tirreno occidentale e il Canale di Sicilia; generalmente calmi o poco mossi tutti gli altri bacini.

Previsioni meteo per lunedì

Al Centro-Nord e in Sardegna tempo prevalentemente soleggiato, con qualche annuvolamento in più nel sud-est dell’isola e a ridosso dell’arco alpino. Al Sud e in Sicilia residue condizioni di instabilità con la possibilità nel corso della giornata di alcuni rovesci o temporali in Puglia (meno probabili lungo l’Adriatico), in Irpinia, sulla Basilicata, in Calabria e sulla Sicilia centro-orientale.
Temperature: in ulteriore e lieve calo in Sicilia e nel sud della Calabria, stabili o in lieve aumento nel resto d’Italia; valori in generale compresi tra 25 e 30 gradi.
Soffieranno venti settentrionali al Centro-Sud, fino a localmente moderati sul medio Adriatico, al Sud e nelle Isole.
Mari: fino a mossi il medio e basso Adriatico, lo Ionio, il Tirreno occidentale e il Canale di Sicilia; calmi o poco mossi tutti gli altri bacini.

Tags

Articoli correlati