MeteorologiaPrimo Piano

Devastante tornado tocca terra tra Wyoming e Dakota del Sud – VIDEO

Molte sirene di allarme non sono partite nella città di Sioux Falls, la più colpita dalla tromba d'aria

Uno stormchaser ha filmato un video del devastante tornado che ha toccato terra martedì sera tra Wyoming e Dakota del Sud. I danni più ingenti li ha fatti a Sioux Falls. I venti del tornado ad oltre 160 km/h, hanno raso al suolo tutto ciò che ha incontrato. Oltre 35 edifici sono collassati, e alcune persone sono rimaste ferite. Fortunatamente nessuno ha perso la vita. Circa 25 mila persone sono rimaste senza corrente subito dopo il passaggio della tromba d’aria.

Secondo le analisi, il tornado potrebbe essere classificato come EF2. La raffica più forte registrata dai sensori è stata di 200 km/h. Alcune sirene di allarme non sono state attivate. Il sistema di sirene per l’arrivo imminente di tornado è molto efficiente negli Usa, ma questa volta alcune non hanno funzionato e solo un quarto della città è stata avvisata.

Tornado nelle plains USA

Ecco un incredibile filmato del cacciatore di temporali Reed Timmer, che riprende un intenso #tornado che ha colpito ieri Laramie nel #Wyoming. Dopo questo tornado altri 3 vortici hanno colpito le cascate di Sioux, nel sud Dakota lasciando dietro di se danni estesi tra case, auto ed alberi abbattutti. 15mila le persone rimaste senza corrente.- Tornado in Italia –

Pubblicato da Tornado in Italia su Giovedì 12 settembre 2019

Tags

Articoli correlati