Meteorologia

Alta pressione in aumento sull’Italia: più sole ma anche qualche pioggia

Alta pressione in aumento sull'Italia, dove la scena meteo si presenta più stabile e soleggiata ma con temperature in calo

Alta pressione in rinforzo sull’Italia, dove le giornate saranno più soleggiate e stabili. Solo tra oggi e domani – avvertono i meteorologi di iconameteo.it -, saranno possibili piogge e temporali, soprattutto domani nelle Isole. Queste saranno infatti interessate marginalmente dagli effetti di una circolazione depressionaria posizionata tra la Spagna e il Mediterraneo occidentale. Le temperature risultano quasi ovunque prossime alla norma, con un clima di stampo più estivo solo in Sicilia e su parte dell’estremo Sud.

Meteo per le prossime ore

Sull’insieme del Paese il tempo sarà abbastanza soleggiato. Al mattino nuvolosità residua al Nord, sulle regioni centrali adriatiche e sulla Puglia; possibili rovesci isolati lungo l’Adriatico a ridosso di Romagna, Marche e Molise; nubi sparse anche tra Calabria meridionale e Sicilia, possibili temporali nel sud della Sardegna. Nel pomeriggio tendenza a schiarite sulla valle padana; ancora un po’ di nubi sul Piemonte meridionale e a ridosso delle Prealpi. Al Centro-Sud persiste qualche annuvolamento soprattutto su Abruzzo, Molise e intorno all’Appennino centrale, associato a occasionali rovesci in montagna; alcuni annuvolamenti anche in Sicilia, prevalentemente soleggiato
altrove. Sulla Sardegna nuvolosità in aumento nella seconda parte della giornata con qualche rovescio in serata nel sudovest della regione.
Temperature: massime in lieve calo su Nordovest, Emilia, regioni adriatiche; in ulteriore lieve flessione su Calabria ionica e Sicilia orientale. Valori complessivamente vicini alla norma.
Venti: generalmente deboli: da moderati a tesi orientali sul Canale di Sardegna.
Mari: mosso il Canale di Sardegna, in prevalenza poco mossi gli altri mari.

Meteo per domani, mercoledì 22 settembre

Su Sardegna, Sicilia e Calabria nuvolosità variabile con un cielo irregolarmente nuvoloso; tempo instabile nei settori centro-meridionali della Sardegna con sviluppo di rovesci sparsi e locali temporali; occasionali rovesci possibili anche nel nordest della Sicilia e nel sud della Calabria, più che altro nelle zone interne montuose. Un po’ di nubi sparse ma innocue, non associate a piogge, anche su Piemonte occidentale, fascia pedemontana e prealpina centro-orientale, Veneto, al mattino anche sul Friuli. Nel resto d’Italia tempo più soleggiato con un cielo poco nuvoloso o sereno.
Temperature in lieve calo su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria; senza variazioni di rilievo altrove. Valori fino a 30 gradi in Sicilia, fino a 26-28 sulle regioni tirreniche, tra 20 e 24-25 gradi altrove.
Venti: moderati o tesi settentrionali su basso Adriatico, Canale d’Otranto e alto Ionio; moderati orientali nel canale di Sicilia e nel Canale di Sardegna. I rispettivi mari risulteranno mossi. Venti deboli e mari poco mossi altrove.

Meteo per giovedì

Giornata in gran parte soleggiata e stabile. Un po’ di nuvolosità con un cielo fino a parzialmente nuvoloso nell’estremo Nord-Ovest, più diffusa e significativa al mattino lungo le Prealpi, sulla Calabria meridionale e sulle due Isole maggiori; qualche rovescio o locale temporale sarà possibile sulla Sicilia orientale e meridionale. Nel resto d’Italia cielo sereno o poco nuvoloso.
Temperature: in lieve rialzo al Nord-Est, in leggero calo all’estremo Sud, senza grandi variazioni altrove. Caldo di stampo estivo in Sardegna con valori ancora fino a 30 gradi; temperature leggermente sotto la media sul versante adriatico del Centro-Sud.
Venti: in prevalenza di debole intensità, a parte moderati rinforzi da nord tra il Canale d’Otranto e lo Ionio e da est nel Canale di Sardegna.
Mari: mosso il basso Adriatico, il Canale d’Otranto, lo Ionio, il Canale di Sardegna; da poco mossi a localmente un po’ mossi gli altri bacini.

Tags

Articoli correlati