Clima e AmbientePrimo Piano

Manca poco all’Eclissi di Super Luna: tutti i dettagli

Cresce l'attesa per la luna rossa extra large

All’alba del 21 gennaio del 2019 una Superluna rosso sangue apparirà nel cielo di tutta Italia. L’eclissi totale di luna coinciderà con il momento di massima vicinanza della Luna alla Terra. Ed, infatti, si tratta di un’eclissi di Superluna, chiamata anche Blood Moon o Luna di Sangue. La luna apparirà dunque rossa e più grande del solito.

La SuperLuna terrà mezzo mondo con il naso all’insù e potremo ammirare l’evento anche dall’Italia, poco prima dell’alba. L’eclissi totale durerà un’ora e 2 minuti: inizierà alle 5:41 e terminerà alle 6:43.

Bisognerà approfittarne perché sarà l’unica Luna di Sangue del 2019. L’eclissi di Superluna piena si verificherà nella seconda parte della notte e sarà osservabile a occhio nudo, ma volendo ammirarla meglio si consiglia di dotarsi di un telescopio o un binocolo.

La prima luna piena di gennaio è anche conosciuta come la Luna piena del lupo secondo le leggende dei nativi americani. Ma se per la prossima eclissi totale di Luna visibile in Europa dovremo aspettare fino al 2022, potremo ammirare altre Superlune quest’anno: saranno tre nel 2019, quella del 21 gennaio, il 19 febbraio e il 21 marzo.

Tags

Articoli correlati