Clima

L’Antartide rischia di perdere un iceberg grande due volte New York

La Nasa lancia l'allarme: in caso di distacco è a rischio la presenza umana nella zona

Un enorme iceberg, grande due volte la città di New York, si sta per staccare dall’Antartide. A lanciare l’allarme è stata la Nasa: in caso di distacco sarebbero in pericolo sia le attività di ricerca sia la presenza umana nella zona. La crepa nel ghiaccio è stata monitorata dagli scienziati nel corso degli ultimi 35 anni ma di recente  questa “rottura” ha cominciato ad avanzare verso Nord al ritmo di quattro chilometri l’anno.

Antartide iceberg
Foto NASA

Le immagini scattate dal satellite Earth dell’agenzia spaziale mostrano una situazione allarmante. L’area che potrebbe essere gravemente danneggiata è la piattaforma di ghiaccio Brunt: da lì l’iceberg starebbe per andare alla deriva nell’oceano. Se si dovesse staccare, l’iceberg sarebbe esteso per 660 chilometri quadrati e sarebbe il più grande mai staccatosi dalla piattaforma Brunt dal 1915.

Tags

Articoli correlati