AmbienteClima

Ghiacciaio Monte Bianco, Conte: un allarme che «deve mobilitarci tutti»

Il sindaco di Courmayeur incontra i cittadini

Durante il suo intervento all’Onu il premier Giuseppe Conte ha fatto riferimento al ghiacciaio del Monte Bianco che rischia di collassare. È «un allarme che non può lasciarci indifferenti e che deve scuoterci e mobilitarci tutti», ha detto il presidente del Consiglio. «Per questo – ha aggiunto – continueremo a seguire e incoraggiare la mobilitazione dei cittadini e dei giovani, perché consapevoli dell’impatto sproporzionato che i cambiamenti climatici hanno sulle generazioni presenti e future».

Dopo l’allerta per il rischio di crolli dal ghiacciaio Planpincieux il sindaco di Courmayeur Stefano Miserocchi ha convocato in municipio una riunione con i proprietari, i residenti e gli esercenti della Val Ferret, la zona che potrebbe essere interessata dalla caduta di ghiaccio. Una strada è stata chiusa e alcune baite sono state evacuate per precauzione.

Tags

Articoli correlati