ClimaPrimo Piano

Quasi 1500 persone sono morte in Francia per il caldo record di quest’estate

Molti i record di caldo assoluti raggiunti durante le ondate di calore

Secondo il Ministero della Sanità francese, il caldo record che ha soffocato la Francia nell’estate 2019 ha fatto quasi 1500 vittime. Le ondate di calore record tra giugno e luglio hanno ucciso 1435 persone. Lo ha annunciato Agnes Buzyn, Ministro della solidarietà e della salute. «Grazie alle misure preventive però, il tasso di mortalità è stato 10 volte inferiore rispetto a quanto successo nell’estate del 2003», estate segnata dal caldo per molti Paesi d’Europa.

Secondo il Ministero 567 persone sono morte durante la prima ondata di caldo dell’estate (quella tra fine giugno e inizio luglio). Altre 868 sono morte nella seconda ondata di caldo, quella che ha colpito la Francia tra il 21 e il 27 luglio.

A giugno è stato superata la temperatura massima mai registrata in Francia (46 gradi), ma il record è stato superato anche a Parigi (42,6 gradi) e in altre località francesi.

Tags

Articoli correlati