Clima

Allerta caldo, Onu avverte: “Giugno e luglio più caldi della storia”

Il segretario generale delle Nazioni Unite: "Ridurre emissioni di gas"

Allerta caldo, secondo l’Onu quelli appena trascorsi sono stati i mesi di giugno e luglio più caldi della storia. ”Secondo gli ultimi dati dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale e del suo centro climatico, luglio è stato almeno uguale, se non maggiore, al mese più caldo della storia. Dopo che lo scorso giugno sarà ricordato come il mese più caldo di tutti i tempi”. E il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, ne approfitta per lanciare l’ennesimo allarme contro le emissioni di gas, principali responsabili dei cambiamenti climatici e delle temperature record.

Tags

Articoli correlati