Clima e AmbienteScienza

Clima, aumentano le infezioni da zecche. Attenzione alla Tbe: ecco di cosa si tratta

I cambiamenti climatici e il caldo crescente fanno registrare la presenza di zecche ad altitudini e latitudini più elevate rispetto al passato

Clima, aumentano le infezioni da zecche. Tra le cause c’è anche quella dei cambiamenti climatici con caldo crescente, che sta facendo registrare la presenza di zecche a latitudini e altitudini più elevate rispetto al passato. Le infezioni da zecche non sono sempre facili da diagnosticare, ma la tecnologia è un potente alleato. L’allarme arriva dagli esperti in occasione del convegno internazionale ‘Giornate infettivologiche Luigi Sacco 2019’, a Milano.

Le zecche sono presenti anche in territori come il nord est Italia – Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Trento, Bolzano -, dove infatti si registrano casi di borelliosi di Lyme ed encefalite da zecche Tbe. La Tbe “è una grave malattia del sistema nervoso centrale che può causare morte o danni neurologici permanenti”. Le segnalazioni in Europa sono aumentate del 400%, in Austria, Repubblica Ceca e Slovenia la vaccinazione è raccomandata per tutta la popolazione.

Tags

Articoli correlati