AmbienteItaliaPrimo Piano

Rifiuti, aumentano quelli speciali ma si ricicla di più. I dati del Rapporto annuale Ispra

I rifiuti importati sono il doppio di quelli esportati

Rifiuti speciali, si registra ancora una volta un aumento in Italia. La produzione nazionale dei rifiuti speciali è in crescita, nel 2017 sfiora i 140 milioni di tonnellate. Tra i rifiuti speciali, cresce la produzione di quelli non pericolosi mentre rimane stabile quella dei pericolosi. I dati sono forniti dal Rapporto annuale 2019 Rifiuti Speciali dell’Ispra.

Il maggior contributo arriva dai rifiuti prodotti dal settore delle costruzioni e demolizioni. Le attività di trattamento dei rifiuti e di risanamento ambientale rappresentano il 25,7% del totale, le attività manifatturiere il 21,5%. Inoltre, aumentano i rifiuti destinati al recupero di materia. I rifiuti importati nel 2017 sono il doppio di quelli esportati e la maggior parte proviene dalla Germania, per lo più rifiuti metallici. La maggioranza di questi è destinata al riciclo, principalmente in acciaierie di Friuli Venezia Giulia e in Lombardia.

Tags

Articoli correlati