AmbientePrimo Piano

Pinguini, muta il loro sistema immunitario. Le conseguenze potrebbero essere letali per la specie

I cambiamenti climatici, l'inquinamento, la perdita di habitat e l'aumento della presenza umana possono influenzare in modo significativo lo stato di salute dell'organismo e la sopravvivenza a lungo termine

I cambiamenti climatici stanno mettendo a rischio la salute del Pianeta coinvolgendo non solo la vita dell’uomo ma stanno anche modificando irrimediabilmente gli ecosistemi. Un recente studio condotto dai ricercatori dell’Università di Siena e del Museo Nazionale dell’Antartide in collaborazione con l’Università di Plymouth (Regno Unito), appena pubblicato sulla rivista ‘Polar Biology’ evidenzia come sia in pericolo anche la salute dei pinguini vittime di una alterazione del sistema immunitario. 

La ricerca, è stata svolta nell’ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide, dal titolo “Conservazione di un mesopredatore polare sensibile ai cambiamenti dell’ecosistema”, i ricercatori senesi, da molti anni impegnati in Antartide nello studio delle colonie di pinguino di Adelia nell’area del Mare di Ross, hanno effettuato i prelievi ematici nella campagna antartica 2014-2015 su un campione di 19 pinguini dalla colonia di Edmonson Point, nel mare di Ross. Dai dati raccolti risulta una instabilità genomica e alterazioni al sistema immunitario che potrebbero condurre a lungo termine a sviluppare anche forme cancerogene.

Tags

Articoli correlati