AmbienteCronaca

Moria di delfini sulle coste toscane, si indaga sulle cause

Cinque episodi in pochi giorni, stessa specie ma diverse cause di decesso

In 48 ore sulle coste toscane, in particolare in prossimità di Livorno, sono morti quattro delfini, nei giorni successivi si è aggiunta la quinta vittima. I decessi, per ora, sembrano essere provocati tutti da cause differenti.

Si tratta in tutti i casi di esemplari della specie Tursiops truncatus. Il tursiope è una specie presente in tutto il Mediterraneo e nei mari italiani è la specie più diffusa. Il 23 Luglio l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e Toscana, sezione di Pisa, ha iniziato, in collaborazione con l’Arpat, ad analizzare le carcasse ed effettuare una necroscopia per accertare le cause di morte. Le prime risposte si potranno avere dopo gli esami post mortem dei cetacei che in questi giorni verranno effettuate per avere maggiore consapevolezza di ciò che sta accadendo. Anche se non è stato diramato alcun allarme, l’allerta resta alta.

Tags

Articoli correlati