AmbienteScienza

Mari più alti di mezzo metro per il collasso di un solo ghiacciaio in Antartide

Basterebbe il collasso del ghiacciaio Thwaites per far alzare il livello di oceani e mari di tutto il mondo

In Antartide un ghiacciaio grande quasi 5 volte la Sicilia, potrebbe presto collassare e aumentare il livello degli oceani e dei mari di mezzo metro. Lo rivela uno studio effettuato da ricercatori della Georgia Institute of Technology pubblicato su Proceeding of National Academy of Sciences.

Nello studio sono state prese in considerazioni 500 simulazioni riguardanti il ghiacciaio Thwaites, situato nell’Antartide occidentale accanto al ghiacciaio di Pine Island. Si tratta di una banchisa estesa per 120 mila chilometri quadrati, praticamente quasi 5 volte la Sicilia ed è uno dei 5 ghiacciai in Antartide ritenuti instabili dagli studiosi. Negli ultimi 6 anni questo ghiacciaio ha raddoppiato la velocità con cui perde ghiaccio. La parte del ghiacciaio immersa e a contatto con il fondale si ritira mentre, verso la superficie dell’acqua, il ghiaccio continua a galleggiare. Qui la banchisa si fa sempre più sottile, favorendo la formazione di crepe.

Le proiezioni effettuate vanno tutte nella stessa direzione: una volta raggiunto il punto critico, il ghiacciaio potrebbe collassare aumentando oltre ogni immaginazione il livello dei mari. Nel peggiore dei casi il collasso del ghiacciaio Thwaites potrebbe far salire i livelli di oceani e mari del mondo di mezzo metro nel giro di 150 anni.

L’articolo completo su IconaClima

Tags

Articoli correlati