Ambiente

Lotta contro lo smog al centro della Giornata mondiale dell’Ambiente 2019

Circa 7 milioni di persone muoiono ogni anno a causa dell'inquinamento dell'aria

Oggi si celebra la Giornata Mondiale dell’Ambiente, un appuntamento che nell’edizione del 2019 è dedicato al problema dello smog, dell’inquinamento atmosferico. Si tratta di un problema globale che ci tocca da vicino e che da oggi l’Italia si prepara a combattere con il protocollo Aria Pulita firmato ieri da Governo, Regioni e Province.

Le Nazioni Unite, attraverso la Giornata dell’Ambiente, vogliono aumentare la consapevolezza globale e incoraggiare azioni per proteggere il delicatissimo ambiente in cui viviamo.

Questa giornata viene celebrata dal 1974 e, negli ultimi decenni, ha raggiunto una scala globale. Le Nazioni Unite hanno dedicato la giornata di oggi alla lotta all’inquinamento dell’aria, nell’ambito della campagna Breathe Life, e invitato tutti a pubblicare sui social con hashtag #BeatAirPollution.

L’inquinamento dell’aria è una delle grandi sfide dell’umanità e, per questo, richiede un intervento urgente. Più di 6 miliardi di persone respirano aria inquinata, un terzo dei quali sono bambini. Si tratta del 92% della popolazione mondiale. Circa 7 milioni di persone muoiono ogni anno a causa dell’inquinamento, 4 milioni dei quali solo nell’Asia Pacifica.

Per saperne di più leggi l’articolo su IconaClima

Tags

Articoli correlati