AmbienteCampagne

DeAgostini e l’emergenza climatica: ripartire dalla scuola per formare cittadini consapevoli

Il progetto DeAScuola "EMERGENZA CLIMA - Cittadinanza attiva per un presente sostenibile" dedicato ai docenti delle scuole superiori

Si parla spesso di cittadinanza attiva e di educazione al cambiamento climatico, ma come unire questi due elementi in modo efficace è un quesito al centro di molte tavole rotonde. DeA Scuola, parte del network di De Agostini Editore, si pone come mission quella di aiutare gli insegnanti e le famiglie a formare gli studenti di oggi e contribuire così alla società di domani;  anche sul tema dell’emergenza clima decide di puntare sugli insegnanti, proponendo una serie di Webinar gratuiti dedicati ai docenti della scuola superiore.

Infatti, nell’obiettivo 13 dell’Agenda 2030, anche la scuola è chiamata a promuovere azioni per contrastare il cambiamento climatico, il ciclo Webinar proposto da DeAgostini sarà sia informativo che funzionale in quanto fornirà indicazioni pratiche e spunti operativi.

Le lezioni saranno tenute da docenti di alta formazione, tra cui Serena Giacomin, Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia, divulgatrice scientifica e Meteorologa di Meteo Expert, climatologa e presidente dell’Italian Climate Network, il movimento italiano per il clima; Elisa Palazzi, Ricercatrice presso l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche e docente di Fisica del Clima presso l’Università degli Studi di Torino; Antonello Pasini, Scienziato del clima del CNR, docente di Fisica del clima a Roma Tre e di Sostenibilità ambientale. Esperto di modelli matematici nell’ambito dello studio del clima. Federico Brocchieri, Ingegnere per l’Ambiente e il Territorio, membro della delegazione nazionale italiana e del gruppo negoziale dell’UE, dal 2011 partecipa come delegato alle conferenze sul clima dell’UNFCCC. Stefano Caserini, Docente di Mitigazione dei cambiamenti climatici presso il Politecnico di Milano, svolge attività di ricerca scientifica e consulenza nel settore dell’inquinamento.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione, le informazioni riguardanti giorni e orari delle lezioni, didattica di ciascun modulo, potete trovarle per esteso sul sito DeAScuola.it o cliccando QUI.

Tags

Articoli correlati