AmbienteCronacaPrimo Piano

Amazzonia, Bolsonaro vuole costruire e fermare ambientalisti e Vaticano: il piano

Il presidente Bolsonaro da mesi medita un piano segreto per lo sviluppo dell'Amazzonia

Amazzonia – Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, avrebbe in caldo un piano per costruire in Amazzonia, recentemente devastata dagli incendi. A rivelarlo è ‘The Intercept’, che ha avuto accesso a una registrazione realizzata durante una riunione riservata per discutere dell’iniziativa. Il piano prevede la costruzione di una centrale idroelettrica, l’estensione dei collegamenti autostradali e uno spostamento di popolazione verso la regione.

Il progetto ‘Barone di Rio Branco’, così è stato denominato, “prevede incentivi per grandi lavori pubblici che attraggano popolazioni non indigene di altri regioni del Paese, perché si stabiliscano in Amazzonia e aumentino il contributo nel Pil nazionale del Nord del Paese”. Il fine ultimo di Bolsonaro è quello di opporsi all’avanzata cinese e all’influenza del Vaticano e degli ambientalisti.

Tags

Articoli correlati