AmbienteEsteriVideo

VIDEO – Alaska, strage di salmoni: le immagini sono sconvolgenti. È colpa del caldo?

L'azienda che gestisce un allevamento di salmoni nella zona ha fornito un'altra spiegazione

Ha fatto il giro del mondo un video raccapricciante che arriva dall’Alaska, dove alcuni studiosi si sono imbattuti in centinaia di salmoni morti lungo il fiume Koyokuk. Gli studiosi hanno preso atto di una moria di salmoni senza precedenti che era già stata segnalata nella zona e che molti hanno ipotizzato potesse essere una tragica conseguenza del riscaldamento globale, che provocando un aumento delle temperature dei fiumi ha ucciso i pesci. Gli esperti hanno escluso un’epidemia, verificando l’assenza di parassiti o infezioni, ma hanno ipotizzato che dietro la strage potesse esserci effettivamente lo zampino dei cambiamenti climatici. La temperatura dell’acqua risultava infatti di 27 gradi, in un posto in cui dal 2002 non si era mai andati oltre i 24,4°C.

La vicenda ha suscitato molto clamore online, finché non è intervenuta la Cook Inlet Aquaculture Association, che gestisce un allevamento di pesci e collabora con i pescatori della zona per la raccolta di salmoni rosa e di altre specie. Il direttore esecutivo della Ciaa, Dean Day, ha dichiarato che i salmoni morti provengono da una rete che si era strappata durante una raccolta di pesci vicino alla laguna di Tutka Bay. «La sciabica è stata appesa in una zona proprio lì vicino e di conseguenza – ha spiegato Day in un’intervista -, quando la rete è stata appesa, alcuni dei pesci sono morti». Day ha affermato che secondo le stime avrebbero perso la vita tra i 700 e i 1.200 pesci.

Una testata locale di Homer, in Alaska, ha raccolto anche il parere di un biologo, che avvalora la tesi fornita dalla CIAA osservando come nelle altre zone colpite da un caldo fuori stagione non si siano registrate morti anomale di pesci.

Ecco il video che ha sconvolto il web:

EDIT:Explanation of COOK INLET ASSOCIATION:Many of you have seen a video showing dead pink salmon in Tutka Bay posted by My Way Alaska on August 10, 2019. We want to take this opportunity to explain what you are viewing. To cover operational costs for the hatchery programs, CIAA develops cost recovery harvest plans for areas where hatchery raised fish will be returning, including Tutka Bay Lagoon in Kachemak Bay. Through a public bidding process, CIAA licenses the cost recovery operation to processors, who in turn contract for the catcher vessel (a seiner) to harvest the fish. Once the fish are harvested, they are taken straight to the processor. These fish are not used for hatchery broodstock. On June July 28, the cost recovery seiner was fishing in Tutka Bay Lagoon. It had a purse seine full of pink salmon when the bottom of the net snagged on something and ripped. Unfortunately, the fish were released and a number of them died in the process. We estimate that approximately 700–1,200 fish were lost. Accidents like this do sometimes happen to commercial fishing vessels, and we are sorry for any confusion it has caused. Please share.MYWAY ALASKA comment:Thank you very much to Cook Inlet Association for explanation. We've asked many people and organization here in Alaska without acceptable explanation. Finally, we know what happened in Tutka Lagoon. The date is correct, we recorded this video on July 28th in the evening. But we think it's important to say, the situation was more serious than mentioned – there were much more death salmon in the water, maybe few thousand – all the way from the Tutka Lagoon to the Tutka Bay. It was like from Scary Movie. This is only 15 seconds video…Primal discription:CZ:Neskutečně teplé a slunečné léto na Aljašce má bohužel i odvrácenou tvář. Takto dopadli lososi po vjezdu do Tutka lagun. Uhynuli ještě před vytřením v plné síle…😥 ENG:Unfortunately, the incredibly warm and sunny summer in Alaska has a dark face. This is how salmon died after the entering to Tutka Lagoon in Kachemak Bay State Park near Homer. Those are prespawn salmon – they are not spawned out. They all died before they released to eggs, so no offspring 😥To use this video in a commercial player or broadcast, or for news media usage, please contact newsdesk@magnusnewsagency.com

Pubblicato da MyWay Alaska su Sabato 10 agosto 2019

 

Tags

Articoli correlati